Con S.Valentino quest’anno si apre il Micam 81, la fiera internazionale della calzatura di Milano che due volte l’anno da spazio al saper fare italiano.

Le Marche sono protagoniste in questo settore manifatturiero come dimostrano anche i dati di mercato e i marchigiani sono sempre pronti a partecipare.

Per la quarta volta quest’anno il progetto digitale e social riprende vita (il primo progetto pilota partì a settembre 2014).

Insieme alla Camera di Commercio di Fermo e all’Azienda Speciale Fermo Promuove, presenti da anni al Micam con la prima area hospitality di una intera regione, si riconferma un team di esperti fotografi, instagramer e blogger italiani coordinati da me col supporto della community locale marchigiana @igersmarche e @igers_fermo patria del #marcheshoedistrict e da @exploringmarche.

Schermata 2016-02-09 alle 14.42.41

Il progetto digitale coinvolge centinaia di migliaia di persone connesse in rete grazie alla forza dei protagonisti che

racconteranno due giorni di Micam tra imprenditori, scarpe, trend, alla ricerca dello scatto perfetto.

All’Hospitality della Regione Marche saranno presenti:

  • Diana De Lorenzi di The Spiral D (http://www.thespirald.com) lifestyle blogger romana instagramer @dianadelorenzi 
  • Alessia Russo, lifestyle blogger ( http://alessiarux.com) e seguitissima instagramer @alessiarux ­
  • Anisa Kallaverja, nota instagramer abruzzese che conta @abicidi

­

  • il fotografo, videomaker e noto instagramer italiano Giulio Tolli, che coi suoi tre account instagram supera i 100.000 followers @giuliotolli  @gtjumps @giuliotolliph. Lui creerà un racconto fotografico reportage e anche uno short video del tour.

unnamed

­ Avremo il supporto delle community @exploringmarche,  @igersmarche  e igersFermo che seguiranno con noi il tour social alla scoperta del #marcheshoedistrict, nella due giorni si alterneranno anche alcuni instagramer milanesi.

Con questo team #marcheshoedistrict raggiunge i 290.000 followers su Instagram, con una reach stimata per foto

instagram (persone raggiunte da una soloa fotografia taggate #marcheshoestrict) in circa 25.000/30.000 persone.

A questo dato vanno aggiunte le condivisioni che verranno fatte anche su Facebook dai partecipanti, quindi il numero di

persone raggiunte è ancora più importante e verrà analizzato e comunicato dopo l’evento.

Schermata 2016-02-09 alle 14.43.01

 

L’obiettivo di questo progetto digitale è quello di far conoscere alla rete web e social il made in marche, i produttori, le tendenze 2016/2017 e avvicinare anche potenziali e interessati clienti a questo incredibile prodotto che è la scarpa artigianale studiata e creata nelle Marche.

Per chi non sarà al Micam vi invitiamo a seguire il tag #marcheShoeDistrict su Instagram, Facebook e Twitter dal 14 febbraio in poi.

Share the love!