Non me ne vorrà il caro Ale Fortuna ( @biopod23 ) se copio/incollo il suo stupendo lavoro scritto poche ore fa su questo evento che ci ha entusiasmato tutti, lui in primis 🙂 .
Sia per il protagonista che è un caro instagramer sostenitore della community Instagramers Italia nonchè ottimo iphoneographer e un mago dell’ editing, sia perchè sta tenendo un InstaBlog su un fatto molto importante e di attualità, una missione di pace, per la precisione quella in Libano del contingente italiano.
InstaBlog cioè un blog di foto scattate e condivise con Instagram, l’app che ci ha stregato un po’ tutti nell’ultimo anno e da cui è nata la fantastica community Instagramers Italia un anno fa ( il 30 aprile compiamo un anno esatto – regalo – ).
Mi sorprende sempre come una persona capace possa riuscire a fare cose fino a poco tempo fa impensabili. E volevo segnalarlo anche qui. 
Grazie giariv e buon instablogging!
@ilarysgrill
Post dal sito www.instagramersitalia.it
Gianpiero Riva, @giariv su Instagram e sutwitter, ManIger di #IgersPordenone, partecipa al training delle Forze Armate Italiane per poter seguire il Contingente di stanza in Libano. E ci racconta questa esperienza e la vita tra le fila dei militari grazie ad Instagram e un InstaBlog dedicato all’hashtag #LebanonMediaTour
A cura di  @alefortuna aka @biopod23.
Tutta la community di Instagramers Italia è felicissima di poter presentare questo progetto, che consigliamo di seguire sia su Instagram attraverso appunto l’hashtag #LebanonMediaTour, che sul Blog di Gianpiero. La vita militare raccontata dall’interno è qualcosa di molto particolare e il fatto di vederla raccontata attraverso lo streaming su Instagram è la dimostrazione di come nuovi media e socials possano davvero cambiare il modo di comunicare, nella forma e nei tempi.
Quella di Gianpiero Riva è una avventura che comincia ora, attraverso il training per operatori dei media, giornalisti e blogger nel suo caso (Gianpiero è il primo ed unico del gruppo ad appartenere a questa categoria, per il resto i partecipanti sono tutti giornalisti nel senso “classico” del termine) promosso dalle Forze Armate Italiane. Grazie al corso, della durata di tre giorni, sarà possibile seguire il Contingente Italiano in paesi stranieri per documentare l’operato nelle missioni di pace in tali regioni (come ci ha spiegato Gianpiero i militari lo chiamano “Media Tour” perché è un viaggio che coinvolge operatori dei vecchi e nuovi media). C’è quindi la probabilità che in nostro ManIger in giugno o luglio di quest’anno segua il Contingente Italiano in Libano per una settimana durante la quale ogni giorno manterrà un blog in tempo reale proprio tramite Instagram, per il primo originale Instablog riguardante le attività delle Forze Armate Italiane in missione di pace.
Il racconto dell’avventura è già cominciato e come detto sopra potete seguire tutte le fasi attraverso il Blog di Gianpiero Riva o attraverso l’hashtag Instagram #LebanonMediaTour.
Noi torneremo presto sull’argomento facendoci raccontare dal diretto interessato questa prima fase di training e quali sono le prospettive di un progetto come questo nel panorama della comunicazione. 
Share the love!