Per la prima volta la Biennale Architettura è stata raccontata attraverso i social media e in particolare Instagram.
All’appello, da tutto il mondo, instagramers molto seguiti e bravissimi. Con la loro creatività hanno creato un racconto live bellissimo della Biennale e degli eventi collaterali condividendolo con milioni di persone nel mondo.

Ecco la lista degli storytellers coinvolti

Tag ufficiale #architecturebiennaleinstameet

Igers internazionali:
Dagli States @cucinadigitale , da Copenaghen @cirkeline, l’architetto da Vienna @anasbarros, da Mosca @katia_mi e @misshedwhig fotografa da Barcellona.

Igers italiani:
la sottoscritta @ilarysgrill , la veneziana @sildipi, la splendida trevigiana @lamartamilanese, l’architetto veneziano doc @neumarc e @marcy_sart. 

Redazione live:
@veneziadavivere | @celestalis | La Nuova Venezia @crlmion | Instagramers Venezia.

A supporto il moscovita e bravissimo iger @igerspolice.

Tutte le foto condivise sono visibili qui > VeneziadaVivere.

Sono rimasta colpita dalla bellezza dalla location Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di S.Giorgio, che ci ha ospitato per tutta la settimana e ci ha fatto visitare luoghi di solito chiusi al pubblico e aperti solo ai loro ricercatori.

E poi da…
1La Biblioteca Nuova Manica Lunga (Fondazione G.Cini)




2Gli interni e i Giardini della Fondazione G.Cini.



3L’inaugurazione dell’installazione di Heinz Mack all’Isola S.Giorgio:
The sky over nine columns by Heinz Mack

Inaugurata al tramonto: golden hour perfetta per le colonne dorate.. luce incredibile.

4
La performance: Glass Tea House Mondrian by Hiroshi Sugimoto (Fondazione G.Cini)



5
Il Londra Palace Relais Chateaux che ci ha offerto una bellissima colazione e la solita visita al roof “Altana” in veneziano con vista incredibile.

immancabile selfie mirror con Katia nel bar del Londra Palace

Altana selfie

6
… E la camera del Londra Palace dove Tchaikovsky compose la quarta sinfonia…
Info di servizio: se volete soggiornarvi, questa super camera va dai 400 ai 700 euro a notte in base alla stagione. 🙂


E Venezia che, anche piena di turisti, mi strega sempre….

a sinistra il palazzo più vecchio di Venezia: Cà Mosto 



Grazie a tutti i compagni di viaggio.

Share the love!