a sud di Amsterdam

Dopo Lisbona lo scorso anno, quest’anno si vola ad Amsterdam per scoprire la nuovissima e coloratissima Citroen C4 Cactus.

 Il primo test drive è mio!

Insieme a me diversi amici, blogger e influencer della rete e alcuni blogger europei.
La location come sempre lascia senza fiato. Come Lisbona con le sue luci incredibili, Amsterdam è stata scelta perché espressione di libertà così come la Cactus.

Appena arriviamo ci accolgono al gate per un veloce lunch, poi si parte per il primo test drive.
Le auto ci aspettano nel parcheggio con navigatore e itinerario pre impostato.
Destinazione: Aitana Hotel, albergo in centro ad Amsterdam, ma prima tappa fuori città a sud.
Ed è questa la zona che ho preferito e fotografato di più.


L’itinerario studiato è prefetto per testare l’auto ma soprattutto per godere del paesaggio olandese attorno alla città (che devo dire mi ha colpito più della città stessa).

Come usciamo dall’autostrada ci accolgono i colori di questo paesino che vive intorno al canale con strada stretta e due piste ciclabili.

Siamo a sud di Amsterdam nella zona di Utrecht.
Tra tanto verde, mucche, pecore e mille canali, ci imbattiamo in paesini coloratissimi, così curati da sembrare finti.

Dopo diverse decine di km raggiungiamo la prima tappa del drive che è il media center a Hilversum super moderno, colorato e molto cool.
Qui un veloce caffè (?) succo di frutta e si riparte per proseguire il tour verso la city, la Venezia del nord (che però per me non lo è).


La strada su cui guido è un mix tra natura e curve e tracciato cittadino.
Le strade circondate di alberi che fanno quasi un arco sopra le nostre teste sono stupende e mi fanno gustare ancora di più la guida.

La Cactus che guido è la versione benzina bianca con Airbump color cioccolato.
L’airbump è una figata: si tratta di protezioni laterali, posteriori e anteriori per quelli come me che non sono attentissimi in fase di parcheggio e garantiscono alla macchina sopravvivenza senza graffi o ammaccature. Sono infatti fascioni belli da vedere e “ripieni” d’aria che non subiscono danni.
L’effetto che danno al retro dell’auto mi piace moltissimo.

strani incontri sotto i mulini olandesi ….

Il design in nord europa è ad altissimo livello. Il nostro hotel ad esempio l’Aitana Room Mate ha un design interno ed esterno che ti lascia a bocca aperta, così come gli edifici che sorgono vicino, in questa zona sull’acqua a 5 minuti a piedi dalla stazione FS. Il Media Center di Hilversum che abbiamo visitato durante il primo testdrive è anch’esso sinonimo di cura del dettaglio e design studiato.

Rientriamo verso la città e arriviamo in Hotel.
Conferenza stampa, cena e pronti per la notte di Amsterdam… la mia prima volta qui..

Bar lounge design Aitana

super presentazione C4 Cactus

Bar galleggiante esterno all’Aitana 

i canali del centro di Amsterdam 

Interno – 12 mo piano Aitana 

Il secondo giorno, partiamo presto per il secondo test drive, cambio auto e cambio itinerario, andiamo a Waterland, ad est di Amsterdam.
Oggi guida Paolo +Bloggokin .
Scegliamo la rossa, cambio automatico, con seduta anteriore unica (tipo divano) 🙂

Il tempo non è bellissimo e ci immergiamo nel verde e nell’acqua che circonda i Paesi Bassi, sempre accompagnati da piste ciclabili.

Un ultimo bellissimo sguardo fuori l’hotel…

e via verso Waterland…

Ciao Olanda e grazie a Citroen come sempre!

Tulipani e Premiata sneakers

Share the love!